www.ForumViaggiare.com

www.ForumViaggiare.com (http://www.forumviaggiare.com/index.php)
-   Viaggi Forum Principale (http://www.forumviaggiare.com/forumdisplay.php?f=3)
-   -   11-13 aprile: quattro passi per Vienna. (http://www.forumviaggiare.com/showthread.php?t=10368)

luango 16-04-2008 11.39.34

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
Il 16 Apr 2008, 09:57, Giumak <gmquartaAGGIUNGI1@virgilio.it> ha scritto:[color=blue]
>
> io credo che Vienna vada visitata in più volte e per brevi periodi, così
> come ho fatto io, meglio ancora se ci si arriva in auto percorrendo la
> Wachau, la splendida riva del Danubio. E' una bellissima città che offre
> moltissimo sotto il profilo artistico-monumentale[/color]

Su questo non ho alcun dubbio, e che forse eravamo giovani e non
particolarmente interessati alla parte artistica della città, tra l'altro
venivamo da Praga che ci era sembrata molto più accogliente e vitale,
Vorrà dire che davvero devo considerare il fatto di tornarci di nuovo!

A presto Beppe.....:-)

Diego :-)

--------------------------------
Inviato via [url]http://arianna.libero.it/usenet/[/url]

Wyvern 16-04-2008 14.09.02

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
On Tue, 15 Apr 2008 12:37:53 +0200, Giumak
<gmquartaAGGIUNGI1@virgilio.it> wrote:
[color=blue]
>Il nuovissimo airbus A320 della 'Niky Airways', la low cost di Lauda
>air, (75eu pax a.r.), tocca la pista dello Schwechat puntualissimo dopo
>un ottimo volo. Questa low cost non è di quelle 'con gli occhi iniettati
>di sangue' come molte altre, le poltrone sono sufficentemente comode per
>un volo di media durata e durante il volo offre ai passeggeri degli
>ottimi sandweeches e bevande gratuitamente.[/color]

Interessante, finalmente si fa strada il sano concetto di un corretto
rapporto tra qualità e prezzo.
[color=blue]
>La prima, graditissima, sorpresa è quella di trovare, uscendo
>dall'aereo, un bel sole caldo ad accoglierci contro tutte le previsioni
>meteo consultate che, al contrario, davano più o meno lo stesso clima
>lasciato a Malpensa, dove pioveva a dirotto.[/color]

Beh, direi una discreta fortuna! :-)
[color=blue]
>Il C.A.T., il treno navetta che collega l'aeroporto al centro città, (16
>eu a.r., 9 eu o.w.), ci conduce in pieno centro.
>
>L'hotel che abbiamo scelto, il 'Lindner am Belvedere',
>([url]http://www.lindner.de/en/LHAB[/url] , ottimo 4 stelle, nuovissimo, con buon
>rapporto qualità/prezzo), è a 2 passi dal Palazzo Belvedere, sulla
>Rennweg, nel quartiere polacco.
>In taxi lo raggiungiamo e prendiamo possesso della stanza, una bella
>camera, spaziosa e luminosa, dalla cui finestra si vede la prospicente
>Ambasciata Italiana.[/color]

L'ultima volta a vienna, un paio d'anni fa, sono stato anche io in
quella zona, piena di ambasciate, secondo me ha un ottimo rapporto
qualità prezzo e una posizione invidiabile

[...]
[color=blue]
>E' con, invero, scarsissima ritrosia che la seguo mentre entra
>perentoriamente, come attratta da una invisibile forza magnetica,
>all'interno di 'Demel', uno dei notissimi sacrari della cioccolateria
>asburgica, (Alice è, ahinoi, cioccolato-dipendente!), dove, in uno dei
>salottini del piano superiore, fra arredi jugendstil e lampadari di
>cristallo, inauguriamo ufficialmente la nostra breve vacanza con
>l'ausilio di alcune fette di torta spettacolari ed un, (si fa per dire),
>buon caffè.[/color]

Beh, anche noi non avevamo resistito nonostante fosse pieno agosto e
la temperatura sfiorasse i 30 gradi... :-)

[...]
[color=blue]
>La cena è favolosa: piatti stracolmi di costine di maiale glassate al
>forno, stinco di maiale, con knodel, patate in varia salsa e cottura e
>contorni vari il tutto annaffiato da numerose e differenti birre, dalla
>'marzen', che è la birra di stagione, alle Hefetrub, alle Pilsner, alle
>Helles. Eccellente insieme! Esperienza vivamente consigliata, (prenotare
>prima)![/color]

In effetti trovo che quella delle birrerie con cucina, assieme alla
heurigen sulle colline, sia tra le esperienze gastronomiche più
gratificanti di Vienna (senza dolori eccessivi al portafoglio)
[color=blue]
>Il Nashmarkt è uno dei luoghi non artistici più suggestivi della città:
>è uno dei mercati alimentari più antichi ed internazionali, nel quale è
>possibile trovare di tutto.[/color]

Verissimo, inutile specificare che ogni volta è fatto oggetto di
compiaciuto saccheggio.

[...]

Grazie moltissimo per questa tua rece!

Andrea

Wyvern 16-04-2008 14.09.02

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
On Tue, 15 Apr 2008 12:37:53 +0200, Giumak
<gmquartaAGGIUNGI1@virgilio.it> wrote:
[color=blue]
>Il nuovissimo airbus A320 della 'Niky Airways', la low cost di Lauda
>air, (75eu pax a.r.), tocca la pista dello Schwechat puntualissimo dopo
>un ottimo volo. Questa low cost non è di quelle 'con gli occhi iniettati
>di sangue' come molte altre, le poltrone sono sufficentemente comode per
>un volo di media durata e durante il volo offre ai passeggeri degli
>ottimi sandweeches e bevande gratuitamente.[/color]

Interessante, finalmente si fa strada il sano concetto di un corretto
rapporto tra qualità e prezzo.
[color=blue]
>La prima, graditissima, sorpresa è quella di trovare, uscendo
>dall'aereo, un bel sole caldo ad accoglierci contro tutte le previsioni
>meteo consultate che, al contrario, davano più o meno lo stesso clima
>lasciato a Malpensa, dove pioveva a dirotto.[/color]

Beh, direi una discreta fortuna! :-)
[color=blue]
>Il C.A.T., il treno navetta che collega l'aeroporto al centro città, (16
>eu a.r., 9 eu o.w.), ci conduce in pieno centro.
>
>L'hotel che abbiamo scelto, il 'Lindner am Belvedere',
>([url]http://www.lindner.de/en/LHAB[/url] , ottimo 4 stelle, nuovissimo, con buon
>rapporto qualità/prezzo), è a 2 passi dal Palazzo Belvedere, sulla
>Rennweg, nel quartiere polacco.
>In taxi lo raggiungiamo e prendiamo possesso della stanza, una bella
>camera, spaziosa e luminosa, dalla cui finestra si vede la prospicente
>Ambasciata Italiana.[/color]

L'ultima volta a vienna, un paio d'anni fa, sono stato anche io in
quella zona, piena di ambasciate, secondo me ha un ottimo rapporto
qualità prezzo e una posizione invidiabile

[...]
[color=blue]
>E' con, invero, scarsissima ritrosia che la seguo mentre entra
>perentoriamente, come attratta da una invisibile forza magnetica,
>all'interno di 'Demel', uno dei notissimi sacrari della cioccolateria
>asburgica, (Alice è, ahinoi, cioccolato-dipendente!), dove, in uno dei
>salottini del piano superiore, fra arredi jugendstil e lampadari di
>cristallo, inauguriamo ufficialmente la nostra breve vacanza con
>l'ausilio di alcune fette di torta spettacolari ed un, (si fa per dire),
>buon caffè.[/color]

Beh, anche noi non avevamo resistito nonostante fosse pieno agosto e
la temperatura sfiorasse i 30 gradi... :-)

[...]
[color=blue]
>La cena è favolosa: piatti stracolmi di costine di maiale glassate al
>forno, stinco di maiale, con knodel, patate in varia salsa e cottura e
>contorni vari il tutto annaffiato da numerose e differenti birre, dalla
>'marzen', che è la birra di stagione, alle Hefetrub, alle Pilsner, alle
>Helles. Eccellente insieme! Esperienza vivamente consigliata, (prenotare
>prima)![/color]

In effetti trovo che quella delle birrerie con cucina, assieme alla
heurigen sulle colline, sia tra le esperienze gastronomiche più
gratificanti di Vienna (senza dolori eccessivi al portafoglio)
[color=blue]
>Il Nashmarkt è uno dei luoghi non artistici più suggestivi della città:
>è uno dei mercati alimentari più antichi ed internazionali, nel quale è
>possibile trovare di tutto.[/color]

Verissimo, inutile specificare che ogni volta è fatto oggetto di
compiaciuto saccheggio.

[...]

Grazie moltissimo per questa tua rece!

Andrea

Giumak 16-04-2008 14.33.32

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
Wyvern ha scritto:

......[color=blue]
> Grazie moltissimo per questa tua rece![/color]

prego! Ma non sperare di essere con questo esonerato dalla tua,
(bentornato!), sono curiosissimo! :-)

Beppe


--
Giumak

[url]www.beppequarta.it[/url]

"chi vive vede molto,
chi viaggia vede molto di più"
(an. arabo)

Giumak 16-04-2008 14.33.32

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
Wyvern ha scritto:

......[color=blue]
> Grazie moltissimo per questa tua rece![/color]

prego! Ma non sperare di essere con questo esonerato dalla tua,
(bentornato!), sono curiosissimo! :-)

Beppe


--
Giumak

[url]www.beppequarta.it[/url]

"chi vive vede molto,
chi viaggia vede molto di più"
(an. arabo)

Vanes 16-04-2008 19.35.40

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
[color=blue][color=green]
>>"Giumak" <gmquartaAGGIUNGI1@virgilio.it> ha scritto nel messaggio
>>news:4805ad8c$0$41658$4fafbaef@reader4.news.tin.it...[/color][/color]
[color=blue]
> le ho trovate ambedue eccellenti, anche perchè dopo non mi hanno dato
> quel senso di gonfiore che la birra di frumento normalmente dà.
> Vanes andrebbe giù di testa'! :-)[/color]
Ci puoi scommettere
[color=blue]
> è molto divertente. Oltretutto non ho completato la descrizione dei luoghi
> citando il gran numero di chioschetti dove si beve e mangia di ogni ben di
> dio da tutto il mondo: sushi, thay, italiano, greco, turco, afrikaans, e
> naturalmente austriaco. Ho mangiato dei 'blutwurst', che altro non sono
> che il nostro sanguinaccio, eccezionali![/color]
Very interesting....




Vanes 16-04-2008 19.35.40

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
[color=blue][color=green]
>>"Giumak" <gmquartaAGGIUNGI1@virgilio.it> ha scritto nel messaggio
>>news:4805ad8c$0$41658$4fafbaef@reader4.news.tin.it...[/color][/color]
[color=blue]
> le ho trovate ambedue eccellenti, anche perchè dopo non mi hanno dato
> quel senso di gonfiore che la birra di frumento normalmente dà.
> Vanes andrebbe giù di testa'! :-)[/color]
Ci puoi scommettere
[color=blue]
> è molto divertente. Oltretutto non ho completato la descrizione dei luoghi
> citando il gran numero di chioschetti dove si beve e mangia di ogni ben di
> dio da tutto il mondo: sushi, thay, italiano, greco, turco, afrikaans, e
> naturalmente austriaco. Ho mangiato dei 'blutwurst', che altro non sono
> che il nostro sanguinaccio, eccezionali![/color]
Very interesting....




Wyvern 21-04-2008 17.58.28

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
On Wed, 16 Apr 2008 13:33:32 +0200, Giumak
<gmquartaAGGIUNGI1@virgilio.it> wrote:

[...]
[color=blue]
>prego! Ma non sperare di essere con questo esonerato dalla tua,
>(bentornato!), sono curiosissimo! :-)
>Beppe[/color]

Miracolosamente sta arrivando... :-)

Andrea

Wyvern 21-04-2008 17.58.28

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
On Wed, 16 Apr 2008 13:33:32 +0200, Giumak
<gmquartaAGGIUNGI1@virgilio.it> wrote:

[...]
[color=blue]
>prego! Ma non sperare di essere con questo esonerato dalla tua,
>(bentornato!), sono curiosissimo! :-)
>Beppe[/color]

Miracolosamente sta arrivando... :-)

Andrea

Wyvern 21-04-2008 17.58.28

Re: 11-13 aprile: quattro passi per Vienna.
 
On Wed, 16 Apr 2008 13:33:32 +0200, Giumak
<gmquartaAGGIUNGI1@virgilio.it> wrote:

[...]
[color=blue]
>prego! Ma non sperare di essere con questo esonerato dalla tua,
>(bentornato!), sono curiosissimo! :-)
>Beppe[/color]

Miracolosamente sta arrivando... :-)

Andrea


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22.27.30.

Basato su: vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Downloadgratuito.net
www.ForumViaggiare.com
Ad Management by RedTyger