www.ForumViaggiare.com

www.ForumViaggiare.com (http://www.forumviaggiare.com/index.php)
-   Viaggi Forum Principale (http://www.forumviaggiare.com/forumdisplay.php?f=3)
-   -   Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero (http://www.forumviaggiare.com/showthread.php?t=14987)

Kappas 09-11-2008 19.12.44

Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 

[url]http://www.repubblica.it/2008/11/sezioni/economia/alitalia-34/alitalia-34/alitalia-34.html[/url]



L'iniziativa di Anpac, Unione piloti, Anpav, Avia, Sdl
Una nota durissima contro Cai, governo e confederali
Alitalia, 14 giorni di sciopero
Matteoli: "Non ci faremo intimidire"
Astensioni dal lavoro programmate entro maggio, dopo quella del 25
novembre
"Stravolti e disattesi i contratti sottoscritti a settembre"


ROMA - Anpac, Unione Piloti, Anpav, Avia, SDL preannunciano che, a
partire dallo sciopero del 25 novembre prossimo, sono già state
individuate 14 date che "verranno interessate da ulteriori azioni di
sciopero che verranno opportunamente proclamate nel rispetto della
normative vigente": 6 dicembre 2008; 7-16-27 gennaio 2009; 9-20
febbraio 2009; 3-16-27 marzo 2009; 7-20 aprile 2009; 4-15-26 maggio
2009. "Il governo non si farà intimidire", è la replica immediata del
ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli.

Le organizzazioni sindacali denunciano nella nota "la gravissima
situazione che si è venuta a creare con il perpetuarsi
dell'atteggiamento di rigida chiusura adottato dalla Cai, fortemente
sostenuta dal governo". "Cai - si legge ancora - con la complicità di
Cgil, Cisl, Uil e Ugl ha stravolto e disatteso i Contratti Collettivi
di Lavoro già concordati e sottoscritti nel mese di settembre a
Palazzo Chigi da tutte le sigle sindacali e dal governo".

La firma del "Lodo Letta" dello scorso 31 ottobre scorso da parte di
Cgil, Cisl, Uil e Ugl rappresenta per le associazioni di piloti e
assistenti di volo "il punto più basso mai raggiunto sia in termini di
rispetto della democrazia e della rappresentanza, sia rispetto al
ruolo primario del sindacato che così riconosce implicitamente la
propria incapacità di tutelare i lavoratori, consegnando
all'insindacabile giudizio di una terza parte governativa l'avallo
allo stravolgimento di Contratti Collettivi di Lavoro già
sottoscritti".

Le organizzazioni di categoria denunciano l'adozione di "criteri di
assunzione iniqui, socialmente inaccettabili e non rispettosi delle
anzianità aziendali maturate dai lavoratori". "Inoltre - si legge
nella nota - il rifiuto posto dalla Cai ad utilizzare il part-time
nelle assunzioni, senza oneri aggiuntivi per l'azienda, e
l'inscindibilità dell'offerta fatta al Commissario che di fatto
esclude offerte già pervenute per Volare e per Alitalia Express ma
senza fornire le medesime garanzie occupazionali per i lavoratori
coinvolti, ingigantisce il numero delle eccedenze di personale
generando ulteriori quanto evitabili disastri sociali oltre che costi
aggiuntivi a carico della collettività. Il tutto mentre Cai beneficerà
di enormi vantaggi in materia di decontribuzione previdenziale e
defiscalizzazione".


L'operazione Cai, secondo le associazioni sindacali "genererà
paradossalmente un costo per i contribuenti superiore a quello della
vecchia Alitalia indebitata ed inefficiente. Per questi motivi, Anpac,
Unione Piloti, Anpav, Avia, Sdl Intercategoriale, costantemente
riunite in una unità di crisi e consapevoli della convergenza che si
sta generando e concretizzando con altre categorie sociali oggi in
situazioni di grave conflitto nel Paese, annunciano che le iniziative
già dichiarate nei giorni scorsi si inaspriranno ulteriormente".

La replica di Matteoli. "Quella dei sindacati autonomi di Alitalia
assomiglia ad una dichiarazione di guerra. Siamo davvero sconcertati
di fronte a tali annunci ma è evidente che il governo non si lascerà
intimidire e assumerà al momento opportuno tutte le iniziative e i
provvedimenti necessari per non danneggiare i viaggiatori". Lo dice il
ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli.

"Non possiamo consentire in alcun modo - aggiunge il ministro - che
qualcuno possa avere ed esercitare una sorta di diritto di veto contro
un'impresa che vuole investire salvando più di 12.500 posti di lavoro,
che ha un valido piano industriale per rilanciare una compagnia, la
quale diversamente sarebbe già fallita con tutte le conseguenze
drammatiche del caso".
(9 novembre 2008)

Ernesto 09-11-2008 20.37.26

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
Il 09 Nov 2008, 19:12, Kappas <beteldue1@tiscali.it> ha scritto:[color=blue]
>
>[/color]
[url]http://www.repubblica.it/2008/11/sezioni/economia/alitalia-34/alitalia-34/alitalia-34.html[/url]

"Alitaglia" ??
1) Alitalia?
"E'ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero."
2) Chi sarebbe questa gente che dovrebbe smettere?



--------------------------------
Inviato via [url]http://arianna.libero.it/usenet/[/url]

Pier BCN 09-11-2008 20.42.44

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
Il 09/11/2008, Ernesto ha detto :[color=blue]
> Il 09 Nov 2008, 19:12, Kappas <beteldue1@tiscali.it> ha scritto:[color=green]
>>
>>[/color]
> [url]http://www.repubblica.it/2008/11/sezioni/economia/alitalia-34/alitalia-34/alitalia-34.html[/url]
>
> "Alitaglia" ??
> 1) Alitalia?
> "E'ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero."
> 2) Chi sarebbe questa gente che dovrebbe smettere?
>
>
>
> --------------------------------
> Inviato via [url]http://arianna.libero.it/usenet/[/url][/color]

i sindacati, il cancro dell'ItaGlia.

--
[url]http://www.youtube.com/watch?v=aEUysWvHvxs[/url]
Nicola Berti facci un gol

Tessera #3 Jose' "The Jockey" Mourinho



don camillo 09-11-2008 20.47.27

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
Pier BCN ha scritto:
[color=blue]
> i sindacati, il cancro dell'ItaGlia.[/color]

Bè, ammesso che sia così - e va da sè che così non è - io preferisco
questo cancro al solo immaginare come sarebbero sopravissuti migliaia di
lavoratori dipendenti. E forse non solo loro.

Ciao ciao.

Francesco L. 09-11-2008 22.50.22

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
Fanno bene a scioperare. Il governo ha regalato la compagnia agli
avventurieri e agli speculatori, lasciando a tutti noi cittadini il
debito della societa'. L'imprenditore cosi' lo so fare anche io.
Che tristezza.

Barabba 09-11-2008 23.26.14

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
[color=blue]
> Fanno bene a scioperare. Il governo ha regalato la compagnia agli
> avventurieri e agli speculatori, lasciando a tutti noi cittadini il debito
> della societa'. L'imprenditore cosi' lo so fare anche io.
> Che tristezza.[/color]

e tu credi che stiano scioperando per il bene dell'italia e dei suoi
cittadini?



don camillo 09-11-2008 23.37.37

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
Barabba ha scritto:
[color=blue]
> e tu credi che stiano scioperando per il bene dell'italia e dei suoi
> cittadini?[/color]

Io non ho mai visto nessuno scioperare per il bene di altri (ovviamente
mi riferisco a scioperi dovuti a questioni economiche).

luca 09-11-2008 23.57.49

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
Barabba wrote:[color=blue][color=green]
>> Fanno bene a scioperare. Il governo ha regalato la compagnia agli
>> avventurieri e agli speculatori, lasciando a tutti noi cittadini il debito
>> della societa'. L'imprenditore cosi' lo so fare anche io.
>> Che tristezza.[/color]
>
> e tu credi che stiano scioperando per il bene dell'italia e dei suoi
> cittadini?[/color]


io spero che scioperino e portino l'alitalia al fallimento definitivo. Questo
avrebbe parecchi vantaggi e nessun svantaggio:

- Risparmio di soldi per i contribuenti che non devono più assorbire la bad
company con le loro tasse.

- Risparmio di soldi per i viaggiatori che si sotrarrebbero al monopolio CAI che
si sta delineando.

- Finalmenti i politici fuori da un'alitalia utilizzata da secoli per piazzarci
i raccomandati

- riassorbimento dei lavoratori in aziende serie (air france, lufthansa, e altre
fino alle low cost) in cui poter lavorare con un pò di orgoglio.

- maggiori garanzie che venga onorato il TFR dei dipendenti alitalia stessi con
la vendita degli asset (altrimenti il TFR di circa 600 milioni di euro finisce
come debito alla bad company, mentre gli asset se li becca la CAI a prezzo politico)

- miglior servizio a parità di spesa per i viaggiatori per il solo fatto che le
compagnie aeree straniere sono più serie.

e ultimo ma non ultimo:

- s*******mento (meritatissimo) del merdone (berlusconi, se non fosse chiaro)
che ha mandato all'aria il capolavoro di Padoa Schioppa (che era riuscito a
piazzare Alitalia ai francesi, debiti e tutto, con relativamente pochi esuberi)
nel tentativo di fare un favore ai suoi amici ladri e aprofittatori come lui.

Luca

PS: Ma un Obama per noi niente? se non c'è nero, va bene pure di un'altro colore...

don camillo 10-11-2008 00.15.13

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
luca ha scritto:
[color=blue]
> PS: Ma un Obama per noi niente? se non c'è nero, va bene pure di
> un'altro colore...[/color]

:-) Carina, questa!

Kappas 10-11-2008 00.23.34

Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero
 
On 9 Nov, 23:57, luca <luca_rem...@alice.it> wrote:[color=blue]
>
>
> PS: Ma un Obama per noi niente? se non c'è nero[/color]


??? Non è "nero", è ABBRONZATO !


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09.28.35.

Basato su: vBulletin versione 3.5.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Traduzione italiana a cura di: Downloadgratuito.net
www.ForumViaggiare.com
Ad Management by RedTyger