Visualizza messaggio singolo
  #12  
Vecchio 10-11-2008, 09.02.29
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Alitaglia: è ora di finirla, con questa gente. Ma di finirla davvero


"Kappas" <beteldue1@tiscali.it> ha scritto nel messaggio
news:8fd2ba47-08a0-477e-86ce-31574585f52c@t18g2000prt.googlegroups.com...[color=blue]
>L'iniziativa di Anpac, Unione piloti, Anpav, Avia, Sdl
>Una nota durissima contro Cai, governo e confederali
>Alitalia, 14 giorni di sciopero
>Matteoli: "Non ci faremo intimidire"
>Astensioni dal lavoro programmate entro maggio, dopo quella del 25
>novembre
>"Stravolti e disattesi i contratti sottoscritti a settembre"[/color]

La solita buffonata sindacale.
CAI adesso farà le chiamate nominali e chi vorrà essere assunto dovrà
firmare il contratto già firmato dai sindacati confederali.
Chi dovesse scioperare il 25 novembre, vedo difficile che venga assunto
dalla CAI.
Dal 1 dicembre CAI comincia a volare e gli sciperi riguardano il personale
Alitalia della vecchia società, cioè persone che saranno licenziate o messe
in cassa integrazione.
Se i sindacati avessereo voluto scioperare veramente, avrebbero cominciato
il primo novembre.
Questa mossa, a mio parere, è solo per non assumersi le responsabilità nel
processo di transizione e per evitare che le altre compagnie italiane, come
sembra stia succedendo, chiedano di adeguare i contratti a quello accettato
per CAI.
Insomma è solo politica.
Ciao
Ric

Rispondi citando Condividi su facebook