Visualizza messaggio singolo
  #222  
Vecchio 14-06-2010, 21.09.21
tolomeo_pll
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Bevanda rossa e bizzarra al Ponte di Galata

In article <4bfa9db8$0$31380$4fafbaef@reader1.news.tin.it>, xkp
<telo@scordi.com> wrote:
[color=blue]
> "Giumak" <beppequarta@gmail.com> ha scritto nel messaggio
> news:cee804cd-b48f-495d-bb44-49a90de7d0d1@o15g2000vbb.googlegroups.com...
>[color=green]
> > Il nar suyu Ľ└■ comunque assolutamente da consigliare a Istanbul o anche
> > altrove in Turchia.[/color]
>
> Quoto, e non soltanto in Turchia: in Irłn, in Afghanistłn, un pś in
> tutta l'Asia centrale il melograno Ć un frutto estremamente diffuso e,
> (a pieno titolo), gradito.
> Le piante di melograno abbelliscono un pś tutti i giardini delle case.
> In Irłn ne conservano il succo congelato e lo vendono nei chioschi
> sulla strada anche durante l'inverno.
>
> Beppe
>
>
> a sto punto una domanda a voi gente di mondo sul melograno:
> immaginatevi una signora o un signore elegante,
> come diavolo lo mangia un melograno in un ristorante?
> ah lo chiedo perche' adoro il melograno ma lo mangio privatamente
> in genere il sabato o la domenica quando ho almeno una mezz'ora a
> disposizione
> per piluccarmelo e per pulire il disastro che potrei fare soprattutto
> all'avvio della mangiata.
>[/color]

Al ristorante non so.. ma per mangiare con praticitł un melograno
bisogna tagliarlo a metł, e colpirlo dall'esterno con la parte convessa
di un cucchiaio.
pochi colpi decisi e si sgrana senza problemi e senza sporcare troppo
cordialmente tolo

--- [url]news://freenews.netfront.net/[/url] - complaints: [email]news@netfront.net[/email] ---
Rispondi citando Condividi su facebook