Visualizza messaggio singolo
  #131  
Vecchio 25-04-2009, 11.13.44
Ergo Sum
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Volo fantasma, la Ryanair costretta a risarcire 1.200 euro


"Mamo (R)" <mamoNOSPAM@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:hqv3v49i1cojlolv7i9nb1t1df8ar3237q@Mamo.mm...[color=blue]
> On Fri, 24 Apr 2009 17:05:00 +0200, in it.hobby.viaggi "DGE" wrote:
>[color=green]
>>x me sempre la migliore[/color]
>
> vediamo... con occhi liberi da fette di prosciutto.
>
> Una compagnia che -comunque la si metta, errore o dolo- ha torto avendo
> emesso
> biglietti per un volo poi rivelatosi inesistente, e che invece di
> rimborsare
> _spontaneamente_ i malcapitati acquirenti, magari scusandosi (che costa
> nulla e
> fa sempre figo), costringendoli ad un ulteriore disagio mettendoli nella
> condizione di ricorrere alla magistratura, questa, sarebbe "ancora la
> migliore"?
>
> Mah!... certo che il mondo Ŕ strano...
>
>
>[/color]
ti quoto.... una sentenza del genere l'avrei 'accettata' per un volo
annullato; ma per un volo INESISTENTE mi sembra il minimo tollerabile, da
considerare che Ŕ avvenuto quattro/cinque anni dopo l'accaduto e che Ŕ stato
rimborsato UNO dei CENTO passeggeri (tra l'altro solo dopo che alla ryan Ŕ
stato minacciato il pignoramento di un aereo)
rimborserÓ anche gli altri 99 ? o gli altri 99 non hanno fatto causa tramite
legali?!
anche perchŔ 34 x 100 = 3400 euro, per ora non ci hanno ancora rimesso... :)

Rispondi citando Condividi su facebook
Links Sponsorizzati
Advertisement