Discussione: Richiesta info Iran
Visualizza messaggio singolo
  #19  
Vecchio 22-06-2010, 20.22.32
Tile
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Richiesta info Iran

Ale78 wrote:[color=blue]
> Dopo molti tentennamenti ho deciso (visto permettendo) di andare in
> Iran, cosa che già meditavo di fare da un po', e quindi vorrei
> chiedere qualche consiglio. Metto giù qualche pensiero disordinato,
> fate pure le vs. osservazioni senza remore :)
>
> Ho 20 giorni di ferie, 2 saranno di viaggio, quindi me ne restano 18
> pieni.
> Pensavo di fare Kashan, Isfahan, Choqa Zambil (per me irrinunciabile
> anche se è scomodo arrivarci) e dintorni, Shiraz e dintorni, Yazd e
> dintorni e Mashhad. Più che sufficienti con un paio di bus notturni
> (uno dei quali fra Yazd e Mashhad) e uno o due voli interni
> (probabilmente Isfahahn-Ahwaz e Ahwaz-Shiraz).
>
> Inconveniente di questo itinerario è che ha tanta "storia" ma poca
> "natura", ma in generale io preferisco la storia, quindi non dovrei
> stufarmi :)
>
> Pensavo di saltare del tutto anche se mi interessano, le zone curde,
> le zone azere, la zona dei castelli degli assassini, e la zona di
> Kerman, riservandole ad un eventuale secondo viaggio in Iran fra
> qualche anno, nel caso in cui il paese mi affascini, come mi aspetto
> che accada.
>
> Tehran aeroporto internazionale a parte la salto a piè pari, non mi
> attirano particolarmente e guadagno tempo per visitare meglio il resto
> del paese.
>
> Viaggerò, da solo e zaino in spalla, da fine agosto alla metà di
> settembre, durante il mese di Ramadan, e contavo di atterrare a Tehran
> e ripartire da Mashad.
> Non ho ancora preso il biglietto aereo (ho cominciato solo pochi
> giorni fa ad attivarmi per il visto e voglio essere sicuro di avere
> almeno l'autorizzazione del ministero degli esteri iraniano prima di
> fare l'acquisto), ma contavo di volare Turkish. L'altra grossa
> compagnia che vola su Mashad è la Qatar, ma misteriosamente la tratta
> Mashad-Doha-Malpensa non è selezionabile (è possibile invece il
> contrario!). Cmq la Turkish ha orari più comodi e prezzi migliori,
> almeno per ora.
> Iran air parte da Milano in un giorno differente da quello cui
> partirei io quindi non l'ho considerata.
>
> Tempo fa, Tile aveva detto su questo NG a mia specifica domanda che
> Mashad "non e' un gran che", e so che non è l'unico turista rimasto
> deluso dalla città, ma io sono un testone e ci andrò ugualmente.
> Quello che più mi chiedo è se è meglio finire da Mashad (cioè appena
> terminato il ramadan) o vederla durante il mese santo... vederla
> durante il ramadan comporta grandi difficoltà logistiche perchè è
> tutto pieno, con aumenti dei prezzi folli, ma potrebbe essere anche un
> momento particolarmente interessante per visitarla, dato che il motivo
> per cui andrei è principalmente per vedere un ruolo ricco di
> spiritualità...
> Inoltre vedo Mashad più adatta come conclusione del viaggio, piuttosto
> che come inizio, temo da occidentale di rimanere un po' spiazzato
> dall'impatto :)
>
> Di contro, Tile su questo NG aveva parlato bene di Qom, sconsigliatami
> invece da Carla.
> Potrei anche saltarla se faccio Mashad, oppure vederla in gita di
> giornata da Kashan.
> Durante il ramadan sicuramente ci sarà una folla esagerata... vale lo
> stesso discorso di prima su Mashad, sono indeciso... anzi qui sono
> indeciso se andarci o meno... probabilmente la salterò, forse una
> città santa è sufficiente.
>
> Cambiando argomento... quanti giorni merita Isfahan? Pensavo di starci
> 4 giorni, ma forse sono eccessivi...
>
> Secondo voi la festa per la fine del Ramadan nei paesi islamici cosa
> comporta? E' qualcosa di bello da vivere in città? Perchè nella mia
> prima bozza di itinerario la sera sarei sul bus notturno fra Yazd e
> Mashad, e così facendo potrei perdermi una bella atmosfera...
>
> Villaggi iraniani: il migliore dovrebbe essere Masuleh, seguito da
> quelli curdi... li perderò :P Probabilmente ripiegherò su Abianeh,
> vicino a Kashan, e su Kang, vicino a Mashad... Kang principalmente
> perchè vicino a Mashad non c'è altro e non voglio arrivare nella città
> in cui ho il volo del ritorno all'ultimo momento... le distanze sono
> grandi e non vorrei avere imprevisti... Probabilmente se opterò per il
> giro inverso lo salterò...
>
> Voli interni: i voli iranair sono prenotabili su internet su qualche
> agenzia on line e quindi posso vedere orari e prezzi... pare sia
> impossibile invece prendere un biglietto di un altra compagnia
> iraniana, che pure potrebbe avere orari o tratte di mio interesse...
> ovviamente potrei chiedere ad un'agenzia di viaggi iraniana... ma io
> sto ancora valutando in che ordine fare le varie tappe del mio giro, e
> a me per ora basterebbe sapere che voli ci sono, a che ora e in quale
> giorno... ma pare sia impossibile :)
>
> Chiunque voglia darmi un parere mi farà un grande favore :)
>
> Se mi viene in mente qualcosa d'altro scriverò qui.
>
> Grazie e ciao a tutti.[/color]


intanto per il visto.. lo puoi avere all'arrivo in aeroporto senza problemi
( non so pero' per quanti giorni ti possa essere concesso e se sia
rinnovabile )

O almeno le regole erano queste quando ci sono stato ,io ( Ho fatto il
doppio visto in quanto ho fatto un salto in Uzbekistan )

quanto a Mashad e Ohm.. a Mashad non troverai nulla se non il complesso
degli edifici religiosi. C'e' un ufficio che si occupa dell'accoglienza
degli stranieri, e mi affidarono ad una signora che parlava molto bene
inglese e che mi ha fatto visitare tutto il visitabile.
La parte proibita agli infedeli mi fu mostrata in un film.
Ohm invece e' una citta' che brulica di pellegrini, (Una folla immensa) ed
anche in questo caso c'e' un ufficio per l'accoglienza degli infedeli dove
un ayatollah che parlava un ottimo inglese mi presento' ad un gruppo di
ayatollah in quel momento presente in ufficio. Il loro capo, dopo aver detto
che tutti gli uomini sono fratelli in Dio e che la religione deve unire e
non dividere, mi invito' a cena a casa sua. Purtroppo ero in partenza, e non
ho potuto accettare.Comunque, anche in questo caso fui affidato ad una
guida, che mi fece entrare in tutti i luoghi permessi.
tieni presente che i luoghi santi per i mussulmani sono 4

la Mecca
Ohm
Mashad
ed un luogo in Irak di cui non ricordo il nome.

penso che la Sig.ra Laleh Sadr

[url]www.key2persia.com[/url]

possa organizzare tutto quello di cui hai bisogno. di solito e' presente in
chat , parla un ottimo inglese ed e' estremamente cortese. Io le saro'
sempre grato, per aver organizzato a puntino tutti i miei trasferimenti e
le visite ai vari siti archeologici o ricchi di storia.

tutto a prezzi molto ragionevoli. dato il basso costo del carburante, ed
alle auto prodotte in iran ( modelli francesi)
i trasferimenti anche di 150/200 km sono a prezzi ragionevolui, ca. 50
dollari. in taxi.

Ricordo che a Teheran ci sono 2 aeroporti, uno per i voli interni ed uno per
i voli internazionali. Gli aerei sono di solito i tristemente famosi Tupolev

Certamente e' u n paese ancora non aperto al turismo di massa. girano solo i
contanti, anche se qualche negozio puo' accettare carte di credito su conti
negli Emirati.Meglio cambiare negli uffici cambi che in banca.la banca non
ha uffici cambi dedicati.

Come paese, mi e' piaciuto molto. A Teheran sono stato assalito in mezzo
alla folla da un tizio che mi voleva rubare la borsa con la macchina
fotografica. E' stato di una violenza inaudita, e me la sono cavata senza
danni non so nemmeno perche'.
Mi hanno detto che questi episodi sono comuni, e per questa ragione
consigliano di lasciare sempre il passaporto in albergo, anche se affermano
che i malfattori sono di origine Afgana o Pakistana.Molto comune e' poi lo
scippo attuato da 2 persone in moto..infatti anche gli Iraniani quando
sentono il rumore di una moto stanno bene in guardia.
quindi, senza andare in paranoia, occhio a dove vai ..


Rispondi citando Condividi su facebook