www.ForumViaggiare.com

Links Sponsorizzati


Torna indietro   www.ForumViaggiare.com > ForumViaggiare > Viaggi in Moto

Tags: , , , ,

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità visualizzazione
  #1  
Vecchio 10-04-2008, 14.13.44
Gianluca.
 
Messaggi: n/a
Predefinito corsica meglio giro orario o antiorario?

che ne dite?


Rispondi citando Condividi su facebook
Links Sponsorizzati
Advertisement
  #2  
Vecchio 10-04-2008, 21.36.43
MimmoRX
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?

Gianluca. ha scritto:
> che ne dite?


Il Capo Corso l'ho girato in senso orario (auto, non moto); in questo
modo mi sono evitato gli strapiombi e ne sono stato felice :-) Strade
strettissime da quelle parti. Tra Bastia e S.Bonifacio, IMHO, è
indifferente (l'ho fatta in un senso e nell'altro); strada larga
rettilinea, monotona. Anche la costa Nord, tra Bastia, Ile Rousse e
Calvi ha mediamente ottime strade (più divertenti: ricordo dei bei
curvoni). Tra Calvi e Porto, l'ho fatta in senso antiorario: massima
attenzione! Strapiombi di lato, un sacco di buche, asfalto rovinato e un
macello di bestie dietro le curve; soprattutto maiali, che assomigliano
un po' ai nostri cinghiali. Prudenza e massima attenzione.
Le strade interne sono sempre piuttosto strette e pericolose.
Purtroppo non conosco i dintorni di Sartene e di Ajaccio (la costa
sud-ovest); Ora, che ho la moto, posso sempre riparare :-)
Ti invidio ;-)

--
Farfarello from Linux
diavoletto.farfarello@gmail.com
Moto Morini 9 1/2
Rispondi citando Condividi su facebook
  #3  
Vecchio 10-04-2008, 21.36.43
MimmoRX
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?

Gianluca. ha scritto:
> che ne dite?


Il Capo Corso l'ho girato in senso orario (auto, non moto); in questo
modo mi sono evitato gli strapiombi e ne sono stato felice :-) Strade
strettissime da quelle parti. Tra Bastia e S.Bonifacio, IMHO, è
indifferente (l'ho fatta in un senso e nell'altro); strada larga
rettilinea, monotona. Anche la costa Nord, tra Bastia, Ile Rousse e
Calvi ha mediamente ottime strade (più divertenti: ricordo dei bei
curvoni). Tra Calvi e Porto, l'ho fatta in senso antiorario: massima
attenzione! Strapiombi di lato, un sacco di buche, asfalto rovinato e un
macello di bestie dietro le curve; soprattutto maiali, che assomigliano
un po' ai nostri cinghiali. Prudenza e massima attenzione.
Le strade interne sono sempre piuttosto strette e pericolose.
Purtroppo non conosco i dintorni di Sartene e di Ajaccio (la costa
sud-ovest); Ora, che ho la moto, posso sempre riparare :-)
Ti invidio ;-)

--
Farfarello from Linux
diavoletto.farfarello@gmail.com
Moto Morini 9 1/2
Rispondi citando Condividi su facebook
  #4  
Vecchio 11-04-2008, 10.14.57
Giorgio Luciani
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?

Gianluca. ha scritto:
> che ne dite?
>
>

Io l'ho fatto in senso antiorario, e credo che lo rifarò quest'anno
nello stesso senso. Così sei sempre sul lato del mare. Tanto non sono
certo strade per correre, anche perché capita a volte di trovarsi capre
sdraiate in mezzo alla strada dietro le curve.
Buon divertimento

--
Giorgio Luciani
http://www.lucius.it
Rispondi citando Condividi su facebook
  #5  
Vecchio 11-04-2008, 10.14.57
Giorgio Luciani
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?

Gianluca. ha scritto:
> che ne dite?
>
>

Io l'ho fatto in senso antiorario, e credo che lo rifarò quest'anno
nello stesso senso. Così sei sempre sul lato del mare. Tanto non sono
certo strade per correre, anche perché capita a volte di trovarsi capre
sdraiate in mezzo alla strada dietro le curve.
Buon divertimento

--
Giorgio Luciani
http://www.lucius.it
Rispondi citando Condividi su facebook
  #6  
Vecchio 11-04-2008, 11.15.30
Gianluca.
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?


"Giorgio Luciani" <luciani.giorgio@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:56FLj.286760$%k.401037@twister2.libero.it...
> Gianluca. ha scritto:
>> che ne dite?
>>
>>

> Io l'ho fatto in senso antiorario, e credo che lo rifarò quest'anno
> nello stesso senso. Così sei sempre sul lato del mare. Tanto non sono
> certo strade per correre, anche perché capita a volte di trovarsi capre
> sdraiate in mezzo alla strada dietro le curve.
> Buon divertimento
>



sì, bè da una parte hai anche ragione ed infatti il cuore dice di farla in
senso antiorariro, purtroppo però sarò con la zavorrina al seguito e quella
ha paura sia della moto che dell'altezza x cui mi romperà i ******** ad ogni
curva e sarà costantemente girata dal lato montagna per non vomitare, senza
contare poi che sarà rigida come uno stoccafisso per la tensione.

Senti invece calette dove andare a dormire in tenda x una notte, mi sai
consigliare qualche bel posto un pò isolato apparte le due calette del
deserto degli agridanes (non sò se ho scritto giusto).
E alberghetti carini che ti fanno pernottare tranquillamente una sola notte?
ciao e grazie


Rispondi citando Condividi su facebook
  #7  
Vecchio 11-04-2008, 11.15.30
Gianluca.
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?


"Giorgio Luciani" <luciani.giorgio@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:56FLj.286760$%k.401037@twister2.libero.it...
> Gianluca. ha scritto:
>> che ne dite?
>>
>>

> Io l'ho fatto in senso antiorario, e credo che lo rifarò quest'anno
> nello stesso senso. Così sei sempre sul lato del mare. Tanto non sono
> certo strade per correre, anche perché capita a volte di trovarsi capre
> sdraiate in mezzo alla strada dietro le curve.
> Buon divertimento
>



sì, bè da una parte hai anche ragione ed infatti il cuore dice di farla in
senso antiorariro, purtroppo però sarò con la zavorrina al seguito e quella
ha paura sia della moto che dell'altezza x cui mi romperà i ******** ad ogni
curva e sarà costantemente girata dal lato montagna per non vomitare, senza
contare poi che sarà rigida come uno stoccafisso per la tensione.

Senti invece calette dove andare a dormire in tenda x una notte, mi sai
consigliare qualche bel posto un pò isolato apparte le due calette del
deserto degli agridanes (non sò se ho scritto giusto).
E alberghetti carini che ti fanno pernottare tranquillamente una sola notte?
ciao e grazie


Rispondi citando Condividi su facebook
  #8  
Vecchio 11-04-2008, 11.19.45
Gianluca.
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?

grazie x le dritte.
Chiedo anche posti carini dove poter alloggiare e calette dove poter fare
una notte in tenda.
Ciao


Rispondi citando Condividi su facebook
  #9  
Vecchio 11-04-2008, 11.19.45
Gianluca.
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?

grazie x le dritte.
Chiedo anche posti carini dove poter alloggiare e calette dove poter fare
una notte in tenda.
Ciao


Rispondi citando Condividi su facebook
  #10  
Vecchio 11-04-2008, 11.47.38
Giorgio Luciani
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: corsica meglio giro orario o antiorario?

Gianluca. ha scritto:
> "Giorgio Luciani" <luciani.giorgio@gmail.com> ha scritto nel messaggio
> news:56FLj.286760$%k.401037@twister2.libero.it...
>> Gianluca. ha scritto:
>>> che ne dite?
>>>
>>>

>> Io l'ho fatto in senso antiorario,

[***]

> Senti invece calette dove andare a dormire in tenda x una notte, mi sai
> consigliare qualche bel posto un pò isolato apparte le due calette del
> deserto degli agridanes (non sò se ho scritto giusto).
> E alberghetti carini che ti fanno pernottare tranquillamente una sola notte?
> ciao e grazie


Io ho fatto tutto il giro in tenda, quindi posso solo rassicurarti sul
fatto che troverai ovunque buoni campeggi con prezzi più che
accessibili. Per gli alberghi purtroppo non posso aiutarti.
Quanto a posti isolati, devo dire che per me il massimo è stato un
campeggino nella parte nord del dito, oltre Macinaggio.
E' stato il termine della vacanza (in cui ho girato tutta l'isola) e mi
sono ritrovato praticamente nel nulla. Pochissima gente, posti
incredibili, calette nel nulla. Solo un paesino (raggiunto a piedi lungo
gli scogli) di quattro casette e un ristorante.
Nel caso, presta molta attenzione al serbatoio, perché se non ricordo
male l'unico distributore è proprio a Macinaggio. E preparati a
un'oretta di sterrato con buona pendenza per raggiungere il mare (e il
campeggio). D'altra parte, se ce l'ho fatta io con un vecchio cbr 1000f
(250kg), tre bauli e una tenda penso ce la possa fare chiunque.
Ah, dovessi incontrare un gruppo di motards italiani nella prima metà di
agosto, sappi che potrei esserci anch'io (ebbene si, ci torno).
Buon divertimento


--
Giorgio Luciani
http://www.lucius.it
Rispondi citando Condividi su facebook
Links Sponsorizzati
Advertisement
Rispondi


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03.00.09.


www.ForumViaggiare.com
Ad Management by RedTyger