www.ForumViaggiare.com

Links Sponsorizzati


Torna indietro   www.ForumViaggiare.com > ForumViaggiare > Viaggi Forum Principale

Tags: , , ,

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità visualizzazione
  #1  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
Links Sponsorizzati
Advertisement
  #2  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
  #3  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
  #4  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
  #5  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
  #6  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
  #7  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
  #8  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
Links Sponsorizzati
Advertisement
  #9  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
  #10  
Vecchio 31-03-2007, 19.13.25
Riccardo Cortinovis
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: Dettagli sul Visa Waiver Program?


<phidias81@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:1175357373.389314.296410@y66g2000hsf.googlegroups.com...[color=blue]
>Dovrei andare a Maggio negli USA per un tirocinio (sotto forma di
>volontariato quindi è valido il turistico) di 3 mesi, cioè la durata
>esatta per poter ususfruire del Visa Waiver Program. Ma visto che non
>capita tutti i giorni di fare un viaggio del genere, vorrei restare
>qualche settimana in più per turismo. Potrei semplicemente richiedere[/color]

Non credo che il tirocinio, anche se come volontariato, sia da considerare
turismo o affari che sono le uniche motivazioni di viaggio che permettono di
entrare senza visto.
Pensa che anche solo un corso di inglese implica la richiesta del visto.
Nel sito dell'ambasciata Usa in Italia trovi:

"Il Programma "Viaggio senza Visto" riguarda esclusivamente coloro che si
recano negli USA per turismo o per affari, oppure sono in transito verso
un'altra destinazione. Se il motivo del suo viaggio è differente, come ad
esempio la frequenza di corsi in un'università o la partecipazione in uno
scambio culturale, le serve senz'altro un visto."
Nel tuo caso credo si debba richiedere il visto e quindi non ti serve fare
il passaporto nuovo perchè, con il visto va bene qualsiasi tipo di
passaporto non scaduto.

Quindi puoi chiedere un visto valido per il tuo corso più un periodo per
fare il turista.

Il fatto di non avere il lavoro potrebbe pregiudicarti l'ottenimento del
visto, ma non credo sia una cosa indispensabile. Puoi prenotare il colloquio
e vedere se te lo rilasciano senza problemi.

Per quanto riguarda andare in Messico, non credo sia utile. Innanzitutto
devi avare un biglietto A/R dall'Italia con il rientro previsto entro 90 gg.
e se il biglietto è modificabile potrebbero farti problemi. Poi ho letto su
un sito che, siccome molti in passato utilizzavano questo sistema per
evitare di fare visti, ora se esci e rientri negli Usa dalle nazioni
confinanti, il visto ti viene dato solo per i giorni restanti dei 90 gg.
originali.

Io credo che dovresti contattare il consolato competente e cercare di avere
il visto. Se non ci riesci allora l'unica è fare il passaporto nuovo e
entrare per 90 gg. Vorrà dire che dovrai ridurre il tirocinio se vuoi andare
in giro.

Ciao

Ric






Rispondi citando Condividi su facebook
Rispondi


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Disattivato
Le faccine sono Disattivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Registrazione on line Visa Waiver Program Max Viaggi Forum Principale 34 11-03-2009 17.10.10
La postepay mi passa solo come VISA con Ryanair Paolo Viaggi Forum Principale 63 06-05-2008 12.34.26
IMPORTANTE - Visa Electron in Sud America aldojj@gmail.com Viaggi Forum Principale 18 03-01-2008 03.01.39
visa waiver program aipianelli@libero.it Viaggi Forum Principale 23 18-10-2007 11.02.21
Dall'Arizona: Visa waiver program problema phidias81@gmail.com Viaggi Forum Principale 133 10-07-2007 00.25.15


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05.34.58.


www.ForumViaggiare.com
Ad Management by RedTyger