www.ForumViaggiare.com

Links Sponsorizzati


Torna indietro   www.ForumViaggiare.com > ForumViaggiare > Offerte e Annunci

Tags: , , , , , ,

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità visualizzazione
  #1  
Vecchio 25-12-2009, 23.37.44
MarioItalia
 
Messaggi: n/a
Predefinito A picco la vendita di case: meno 27% (cali dei prezzi tra l'8% ed il 10%)

A picco la vendita di case: meno 27% (cali dei prezzi tra l'8% ed il 10%)

Gelata record per il mercato della casa nell´area fiorentina. Nel terzo
trimestre di quest´anno, infatti, le compravendite di immobili residenziali
hanno registrato una flessione del 27 per cento rispetto allo stesso periodo
del 2008, dato che accelera il trend del primo e del secondo trimestre 2009
quando i cali sono risultati rispettivamente del 11,3% e del 9,1% e che
contrasta con i dati riferiti al 2008 e al 2007 quando la flessione degli
affari conclusi risultò ben più contenuta (-0,8% e -2,8%).


nsomma, gli effetti della crisi economica li stiamo subendo soprattutto in
questi ultimi mesi. In pratica, il capoluogo toscano sembra voler
«recuperare» il differenziale negativo con gli altri grandi capoluoghi che
nell´ultimo biennio hanno scontato notevoli flessioni(-14% nel 2008 e -9,4%
nel 2007).

Nel resto della provincia fiorentina, dopo la consistente flessione del
2008, quando le compravendite immobiliari registrarono un calo del 21,7 per
cento, quest´anno i saldi trimestrali indicano un meno 11,2% nel primo
trimestre, un meno 13,1% nel secondo trimestre e un meno 15,9% nel terzo
trimestre.

Evidentemente, la caduta della domanda di fascia medio-bassa (famiglie
monoreddito, giovani e immigrati) che si rivolgeva al mercato immobiliare
residenziale dell´hinterland fiorentino dove è possibile trovare un´offerta
più abbandonante e più abbordabile di quella del capoluogo, sembra essersi
molto attenuata.

Lo stop alla tenuta del mercato residenziale fiorentino è dovuta, fra
l´altro, al mancato «sgonfiamento» dei prezzi delle case (verificatosi in
altre province italiane) che nell´ultimo biennio hanno visto i prezzi
nominali ridursi, mediamente, dell´8-10%.

«I dati dell´Agenzia del Territorio - spiega l´operatore immobiliare
Cristina Fumagalli - confermano le crescenti difficoltà di concludere una
compravendita, soprattutto a causa della loro supervalutazione e per le
resistenze frapposte dai venditori fiorentini di ridurre la loro iniziale
richiesta».

In questa situazione, ha buon gioco l´acquirente "liquido", cioè quello che
dispone di denaro contante, che non ha la necessità di ricorrere al
finanziamento immobiliare o di condurre un´estenuante trattativa con il
venditore, rilanciando con offerte al ribasso anche di un 15-20%, per poi
concludere su cifre comunque inferiori a quanto richiesto anche del 10-15%.
«In molti casi - spiega Alessandro Ghisolfi, direttore ufficio studi Ubh -
le compravendite sono relative al cosiddetto miglioramento abitativo e,
sovente, il venditore ha firmato un compromesso pensando di incassare dalla
vendita della sua attuale abitazione la fetta più consistente dell´importo
necessario per acquistare la nuova casa».

L´offerta dell´acquirente si rivela, però, un´amara sorpresa (i compratori
sono piuttosto lontani dai prezzi proposti dai venditori) e l´avvicinarsi
della scadenza per stipulare il rogito notarile lo obbliga ad accettare uno
sconto superiore al prezzo inizialmente richiesto.
(01 dicembre 2009)


--
Perchè la grande crisi immobiliare c'è anche in Italia
http://datamaxy.altervista.org/index.php
--------------------------------------------

Rispondi citando Condividi su facebook
Links Sponsorizzati
Advertisement
Rispondi


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11.51.50.


www.ForumViaggiare.com
Ad Management by RedTyger