www.ForumViaggiare.com

Links Sponsorizzati


Torna indietro   www.ForumViaggiare.com > ForumViaggiare > Viaggi Forum Principale

Tags: , , ,

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità visualizzazione
  #101  
Vecchio 08-04-2009, 14.51.03
nb
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

freefred scrisse:
[color=blue]
> Salve a tutti,[/color]
[color=blue]
> probabilmente saprebbero dirmelo in agenzia di viaggi
> ma c'e' qualche problema ad andare in Sri Lanka con un biglietto di sola
> andata?
> (il visto turistico mi sembra di capire sia fatto automaticamente in
> aeroporto)[/color]

Io non mi fiderei di quanto ti dice tile...
Guarda il punto 23 di questa pagina:
[url]http://87.106.100.149/over-view/31_faq.asp[/url]

Guarda il sito dell'ente del turismo
[url]http://www.srilankatourism.it/[/url]
e se hai dubbi contattalo:
Ente del Turismo per lo Sri Lanka
c/o Corat Sas
Via R. Morandi, 3/E
20090 Buccinasco (Milano)
Italy
Tel + 39 02 4570 5045
Fax + 39 02 4570 9493
e-mail: [email]info@srilankatourism.it[/email]

ciao
nb

--
È meglio lavorare poco e fare tante vacanze, piuttosto che lavorare
molto e fare poche vacanze. (Massimo Catalano)

informazioni e links per viaggiare:
[url]http://www.ihv.it/viaggi.htm[/url]


Rispondi citando Condividi su facebook
Links Sponsorizzati
Advertisement
  #102  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
  #103  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
  #104  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
Links Sponsorizzati
Advertisement
  #105  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
  #106  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
  #107  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
  #108  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
  #109  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
  #110  
Vecchio 08-04-2009, 16.06.19
n3tgan3sh
 
Messaggi: n/a
Predefinito Re: sri lanka solo andata

On 8 Apr, 13:33, carla polastro <carlaTOGLIpolas...@inwind.it> wrote:
[color=blue][color=green]
> > Pero' Carla convieni con me che dal punto di vista della Natura.. lo Sri
> > lanka e' un paradiso terrestre..[/color]
>
> Dal 1983 (anno d'inizio della guerra civile), si calcola che siano almeno
> 70.000 le persone morte negli scontri. Ciò contrasta un filino, imho, con
> l'immagine da "paradiso terrestre" da te avanzata.[/color]

lo Sri Lanka è afflitto sì dal tremendo conflitto civile nella zona
Nord e in parte della costa Est (in questi mesi l'Esercito ha chiuso
in una finale, piccola sacca vicino a Jaffna i ribelli rimasti e la
popolazione che ovviamente ne soffre terribilmente), così come in
India migliaia di persone muoiono per i conflitti inter-religiosi o in
Kashmir, così come centinaia di oppositori ai regimi di paesi che noi
visitiamo normalmente crepano in carcere, o con colpi alla nuca (penso
alla Cina, alla Siria, etc.etc.) ; in paesi nei quali trascorriamo
volentieri i nostri viaggi, come il Kurdistan turco (dalla Cappadocia
a Dyabarkir, al Nemrut Dagi), migliaia di persone finiscono in carcere
se sorpresi con un libro in curdo,etc.etc.etc.

So benissimo del tuo impegno per Amnesty, ma scrivere "basta non
trovarsi sotto un bombardamento o in mezzo a uno scontro a fuoco tra
le forze governative e i guerriglieri Tamil..." è secondo me errato e
fuorviante.
E' *impossibile* visitare o capitare "per sbaglio" le zone sottoposte
a bombardamenti e non ci sono scontri a fuoco nei luoghi da essi
frequentati; dieci anni fa, poco prima della mia visita, ci furono
bombe terribili a Colombo, e questo era sì un rischio- del tutto
simile a quello di finire sotto una bomba di AlQaeda,o chi per loro, a
Madrid o a Londra.

Lo Sri Lanka è un paese di una bellezza straordinaria, oserei dire
sconvolgente, con una storia incredibile e delle antichissime città
come Polonnaruwa; pieno di gente mite, gentile e cordialissima, siano
essi di etnia Tamil o cingalese ; come scriveva tile, normalmente la
convivenza tra le etnie è ottima, così come è straordinaria la
convivenza tra le varie fedi religiose - non ci sono "scontri" di
nessun tipo tra hindu, buddhisti, musulmani e cristiani; si percorre
con un elevato grado di sicurezza, eccetto poche aree urbane (come in
tutte le metropoli mondiali) ; il turista è altamente considerato,
visto che quello sfortunato paese ha un indotto importantissimo dal
turismo.
Si può viaggiare con un buon grado di sicurezza (tranne quella
stradale)

Questo dovuto per chiarezza e per...amore di quel paese e dei suoi
abitanti.



Rispondi citando Condividi su facebook
Rispondi


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Disattivato
Le faccine sono Disattivato
Il codice [IMG] è Disattivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Creta Rodi o altro? Uno Nuovo Viaggi Forum Principale 104 29-03-2011 23.56.01
Isole greche solo volo Chris Viaggi Forum Principale 17 11-06-2007 17.13.13
Prenotazioni solo volo - istruzioni per l'uso Vincio Viaggi Forum Principale 0 10-06-2007 23.05.15
Prenotazioni solo volo - istruzioni per l'uso Queen of Comedy Viaggi Forum Principale 112 10-06-2007 22.20.44
[RECE] Libia, marzo 2007 (prima parte, solo testo) sean70 Viaggi Forum Principale 330 10-06-2007 17.33.22


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13.51.23.


www.ForumViaggiare.com
Ad Management by RedTyger